Homepage

Aggiornamenti LIVE Tour 2017

December 16, 2017

Bravissimi!! 😀

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
December 16, 2017

L’Asino volava ...

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
December 15, 2017

Stasera non c’è miglior posto dove andare .... Asino che vola .... W RINO !!!
Vi aspettiamo a cantare le canzoni .... ♥️♥️♥️

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
December 13, 2017
TributoRinoGaetanoiseiottavi@Lasinochevola

La forte passione per la musica e per il cantautorato italiano avvicinano i due fratelli irpini, Antonio e Salvatore Capobianco allo studio rispettivamente del piano e della chitarra. E’ proprio in queste vesti che iniziano a muovere i primi passi nel panorama musicale romano già a partire dal 1994, esibendosi in svariati locali notturni con musica live.
Il grande amore per Rino Gaetano è sempre stato radicato in loro e la voglia di far conoscere e trasmettere la musica e le parole del cantautore Calabro-Romano spinge Antonio e Salvatore a concentrare principalmente i loro studi nell’analisi della discografia Riniana.
La Tribute Band, formatasi nel 2002, nasce come esigenza di voler rendere così omaggio ad uno dei maggiori cantautori di storie e vite reali che, seppur scomparso prematuramente, trova sempre una collocazione ben solida nella cultura musicale italiana.
Oltre alla Voce di Antonio Capobianco e alla Voce e Chitarra Acustica di Salvatore Capobianco, il gruppo sarà poi così costituito anche da: Daniele De Seta alla Chitarra Elettrica; Francesco Luzzio al basso; Roberto Palladino alla Batteria; Domenico Labanca alle Tastiere, Lorenzo Perracino al Sax.
L’impegno sociale di Rino Gaetano trova ne iseiottavi dei discepoli attenti e fedeli che portano avanti in locali, piazze e manifestazioni il “verbo Riniano” con passione e spiccata veridicità. L’elevatissimo numero di concerti, oltre 900, non solo a Roma, ma nella maggior parte delle regioni d’Italia, testimonia senza dubbio la grande professionalità raggiunta.
Hanno condivoso palchi e aperture concerti con i maggiori cantautori e artisti italiani, tra i quali:
FRANCESCO DE GREGORI,
LIGABUE
MAX GAZZE
DANIELE SILVESTRI
NICCOLO FABI
SIMONE CRISTICCHI
BANDABARDO'

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
December 12, 2017
TributoRinoGaetanoiseiottavi@Lasinochevola

La forte passione per la musica e per il cantautorato italiano avvicinano i due fratelli irpini, Antonio e Salvatore Capobianco allo studio rispettivamente del piano e della chitarra. E’ proprio in queste vesti che iniziano a muovere i primi passi nel panorama musicale romano già a partire dal 1994, esibendosi in svariati locali notturni con musica live.
Il grande amore per Rino Gaetano è sempre stato radicato in loro e la voglia di far conoscere e trasmettere la musica e le parole del cantautore Calabro-Romano spinge Antonio e Salvatore a concentrare principalmente i loro studi nell’analisi della discografia Riniana.
La Tribute Band, formatasi nel 2002, nasce come esigenza di voler rendere così omaggio ad uno dei maggiori cantautori di storie e vite reali che, seppur scomparso prematuramente, trova sempre una collocazione ben solida nella cultura musicale italiana.
Oltre alla Voce di Antonio Capobianco e alla Voce e Chitarra Acustica di Salvatore Capobianco, il gruppo sarà poi così costituito anche da: Daniele De Seta alla Chitarra Elettrica; Francesco Luzzio al basso; Roberto Palladino alla Batteria; Domenico Labanca alle Tastiere, Lorenzo Perracino al Sax.
L’impegno sociale di Rino Gaetano trova ne iseiottavi dei discepoli attenti e fedeli che portano avanti in locali, piazze e manifestazioni il “verbo Riniano” con passione e spiccata veridicità. L’elevatissimo numero di concerti, oltre 900, non solo a Roma, ma nella maggior parte delle regioni d’Italia, testimonia senza dubbio la grande professionalità raggiunta.
Hanno condivoso palchi e aperture concerti con i maggiori cantautori e artisti italiani, tra i quali:
FRANCESCO DE GREGORI,
LIGABUE
MAX GAZZE
DANIELE SILVESTRI
NICCOLO FABI
SIMONE CRISTICCHI
BANDABARDO'

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
December 8, 2017
TributoRinoGaetanoiseiottavi@Lasinochevola

La forte passione per la musica e per il cantautorato italiano avvicinano i due fratelli irpini, Antonio e Salvatore Capobianco allo studio rispettivamente del piano e della chitarra. E’ proprio in queste vesti che iniziano a muovere i primi passi nel panorama musicale romano già a partire dal 1994, esibendosi in svariati locali notturni con musica live.
Il grande amore per Rino Gaetano è sempre stato radicato in loro e la voglia di far conoscere e trasmettere la musica e le parole del cantautore Calabro-Romano spinge Antonio e Salvatore a concentrare principalmente i loro studi nell’analisi della discografia Riniana.
La Tribute Band, formatasi nel 2002, nasce come esigenza di voler rendere così omaggio ad uno dei maggiori cantautori di storie e vite reali che, seppur scomparso prematuramente, trova sempre una collocazione ben solida nella cultura musicale italiana.
Oltre alla Voce di Antonio Capobianco e alla Voce e Chitarra Acustica di Salvatore Capobianco, il gruppo sarà poi così costituito anche da: Daniele De Seta alla Chitarra Elettrica; Francesco Luzzio al basso; Roberto Palladino alla Batteria; Domenico Labanca alle Tastiere, Lorenzo Perracino al Sax.
L’impegno sociale di Rino Gaetano trova ne iseiottavi dei discepoli attenti e fedeli che portano avanti in locali, piazze e manifestazioni il “verbo Riniano” con passione e spiccata veridicità. L’elevatissimo numero di concerti, oltre 900, non solo a Roma, ma nella maggior parte delle regioni d’Italia, testimonia senza dubbio la grande professionalità raggiunta.
Hanno condivoso palchi e aperture concerti con i maggiori cantautori e artisti italiani, tra i quali:
FRANCESCO DE GREGORI,
LIGABUE
MAX GAZZE
DANIELE SILVESTRI
NICCOLO FABI
SIMONE CRISTICCHI
BANDABARDO'

La forte passione per la musica e per il cantautorato italiano avvicinano i due fratelli irpini, Antonio e Salvatore Capobianco allo studio rispettivamente del piano e della chitarra. E’ proprio in queste vesti che iniziano a muovere i primi passi nel panorama musicale romano già a partire dal 1994, esibendosi in svariati locali notturni con musica live.
Il grande amore per Rino Gaetano è sempre stato radicato in loro e la voglia di far conoscere e trasmettere la musica e le parole del cantautore Calabro-Romano spinge Antonio e Salvatore a concentrare principalmente i loro studi nell’analisi della discografia Riniana.
La Tribute Band, formatasi nel 2002, nasce come esigenza di voler rendere così omaggio ad uno dei maggiori cantautori di storie e vite reali che, seppur scomparso prematuramente, trova sempre una collocazione ben solida nella cultura musicale italiana.
Oltre alla Voce di Antonio Capobianco e alla Voce e Chitarra Acustica di Salvatore Capobianco, il gruppo sarà poi così costituito anche da: Daniele De Seta alla Chitarra Elettrica; Francesco Luzzio al basso; Roberto Palladino alla Batteria; Domenico Labanca alle Tastiere, Lorenzo Perracino al Sax.
L’impegno sociale di Rino Gaetano trova ne iseiottavi dei discepoli attenti e fedeli che portano avanti in locali, piazze e manifestazioni il “verbo Riniano” con passione e spiccata veridicità. L’elevatissimo numero di concerti, oltre 900, non solo a Roma, ma nella maggior parte delle regioni d’Italia, testimonia senza dubbio la grande professionalità raggiunta.
Hanno condivoso palchi e aperture concerti con i maggiori cantautori e artisti italiani, tra i quali:
FRANCESCO DE GREGORI,
LIGABUE
MAX GAZZE
DANIELE SILVESTRI
NICCOLO FABI
SIMONE CRISTICCHI
BANDABARDO'

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY

Video in evidenza

ISEIOTTAVI ft. F. DE GREGORI

“ Mio fratello è figlio unico perché è convinto che Chinaglia non può passare al Frosinone "

iseiottavi - tribute band rino gaetano

Chi siamo

La forte passione per la musica e per il cantautorato italiano avvicinano i due fratelli irpini, Antonio e Salvatore Capobianco allo studio rispettivamente del piano e della chitarra. E’ proprio in queste vesti che iniziano a muovere i primi passi nel panorama musicale romano già a partire dal 1994, esibendosi in svariati locali notturni con musica live.  [ >>  continua a leggere ]

“ Aida, la costituente, la democrazia e chi ce l'ha "

 

Translate »