√ Beyonce e Jay Z, concerto all’Olimpico di Roma: recensione e scaletta | News

The Carters in Italy, season 1, episode 2. Dopo il concerto a San Siro dello scorso venerdì, Beyoncé e Jay-Z hanno chiuso questa sera all’Olimpico di Roma la (brevissima) branca italiana del loro nuovo tour insieme. Di fronte ai 42.000 spettatori dello stadio della capitale il rapper e l’ex cantante delle Destiny’s Child hanno proposto il loro show iper pop fatto di coreografie, effetti speciali, videoclip proiettati su schermi giganti, pezzi di palco che si muovono. E di musica, certo.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/ALPFftO-uO1G2Fxuk9srrl6nxyE=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/otr-glasgow-060918-003.JPG

Quasi quaranta le canzoni in scaletta, tra duetti e esibizioni di Jay e Bey in veste solista. Il concept alla base del tour (e del disco congiunto, “Everything is love“, uscito lo scorso 16 giugno in rete – lo scorso venerdì è invece arrivato nei negozi di musica in formato cd fisico), come noto, è la narrazione del ricongiungimento della coppia dopo le tormentate vicende matrimoniali: i Carters hanno ormai superato le turbolenze e sono più affiatati che mai.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/6-89EdbBOyAM2mbPQKYzMGzmv3Y=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/otr-glasgow-060918-004.JPG

The Gangster and The Queen, come recita la scritta sullo schermo, all’inizio del concerto. Bey ci mette la voce e il fisico, dimostrando, se ce ne fosse bisogno, di essere forse la numero uno tra le dive pop attualmente in circolazione. Lui ci mette le rime taglienti e il flow. E anche se di fatto tengono fuori dalla scaletta hit come “Single ladies”, “If I were a boy”, “Halo” e “Empire State of Mind”, la combo è micidiale.

SCALETTA:

“Holy Grail” (insieme)

“Part II (On the run)” (insieme)

“’03 Bonnie & Clyde” (insieme)

“Drunk in love” (solo Bey)

“Diva / Clique” (solo Bey)

“Dirt off your shoulders” (solo Jay Z)

“On to the next one” (solo Jay Z)

“Fuckwithmeyouknowigotit” (solo Jay Z)

“***Flawless / Feeling myself” (solo Bey)

“Naughty girl” (solo Bey)

“Big pimpin'” (solo Jay Z)

“Run this town” (solo Jay Z)

“Baby boy” (solo Bey)

“Mi gente (Remix) / You don’t love me (No, no, no)” (solo Bey)

“Bam” (solo Jay Z)

“Hold up / Countdown” (solo Bey)

“Sorry” (solo Bey)

“99 problems” (solo Jay Z)

“Ring the alarm” (solo Bey)

“Don’t hurt yourself” (solo Bey)

“I care / 4:44” (insieme)

“Song cry” (solo Jay Z)

“Resentment” (solo Bey)

“Family feud” (insieme)

“Upgrade U” (insieme)

“Niggas in Paris” (solo Jay Z)

“Beach is better” (solo Jay Z)

“Formation” (solo Bey)

“Run the World (Girls)” (solo Bey)

“Public service announcement” (solo Jay Z)

“The story of O.J.” (solo Jay Z)

“Déjà vu” (insieme)

“Crazy in love” (solo Bey)

“Freedom” (solo Bey)

“U don’t know” (solo Jay Z)

“Forever young” (insieme)

>> Clicca qui per visualizzare l’articolo originale


Translate »