Hozier – la recensione di "Wasteland, baby!"

Spenta l’eco del supersingolo “Take me to church”, Hozier torna con un secondo album ispirato a ottimi modelli, pieno di buone intenzioni, con uno stile collaudato fra pop, gospel e folk…

>> Clicca qui per visualizzare l’articolo originale


Translate »